Associazione2018-08-01T15:38:02+00:00

L’ASSOCIAZIONE

L’Associazione “Festa di Gunbi” nasce da un manipolo di amici più di trent’anni fa e si costituisce in associazione civile di volontariato il 23 giugno 1996. Nel 2013 è stata inserita nel Registro Regionale delle Associazioni di promozione turistica e l’anno seguente viene registrato il marchio della omonima festa.

Fino al 2013, l’Associazione ha svolto attività nell’ambito del territorio comunale mediante la realizzazione di manifestazioni di carattere folkloristico, ricreativo e turistico, con particolare attenzione alla Festa dei Gunbi, allo scopo di promuovere la conoscenza e le attività del paese, oltre alla solidarietà territoriale ed internazionale. Infatti, nel corso degli anni, l’utile dell’Associazione “Festa dei Gunbi” è stato elargito in forma di contributo ai progetti di solidarietà, individuati dall’Assemblea dei Soci, ed in parte alle Associazioni del territorio che avevano contribuito alla realizzazione delle manifestazioni. Ultimo ma non meno importante contributo è stato quello elargito al comune di Yrol (in Africa, nel Sud Sudan), paese gemellato con Toirano, ed attraverso il quale è stato possibile realizzare diversi progetti di sostegno.

Per una serie di eventi avversi, nel 2014, l’Assemblea dei Soci si è vista costretta ad operare una decisione sofferta e travagliata: la “Festa dei Gunbi”, come organizzata fino ad allora, non aveva più i presupposti di esistere, almeno fino a che non si fossero resi disponibili nuovi spazi idonei all’allestimento. Ci si riservava comunque la facoltà di sospendere per un anno le attività e, nel frattempo, studiare le soluzioni più consone. E’ stata quindi organizzata un’Assemblea pubblica con lo scopo di spiegare le ragioni di questa dolorosissima scelta.

Dopo tanto patimento, finalmente, nel 2015, si è aperto un nuovo spiraglio, una nuova idea si è concretizzata all’orizzonte e, dopo quattro mesi di intenso “lavoro” con un incredibile sforzo organizzativo, grazie alla provvisoria concessione della ex cava Martinetto da parte dell’Amministrazione Comunale, ad agosto abbiamo dato vita a Gunbi on the Rock. Una festa nuova ed unica, poiché affianca ad una location mozzafiato ed ai piatti tipici della cucina ligure, sapientemente preparati dagli storici volontari, una manifestazione musicale di alto livello.

Gunbi on the Rock, nonostante le criticità caratteristiche di una manifestazione “nuova”, ha riscontrato un notevole successo di pubblico, ha visto incrementare il numero dei volontari (molti giovani hanno rinverdito le fila del gruppo storico) e ci ha confermato che l’Associazione rappresenta ancora una risorsa per il territorio. E’ proprio per questi motivi che abbiamo deciso di dare corso alla seconda edizione, la quale sarà certamente migliorata e si prospetta ancor più ricca e divertente della precedente.

Chi può far parte dell’Associazione? Tutti, nessuno escluso. Tutti coloro che credono nei valori del volontariato, della solidarietà sociale e che gradiscono contribuire con la propria opera gratuita alla realizzazione della Festa, da cui l’Associazione prende il nome. Tale manifestazione ha rivestito per lungo tempo un grande interesse di pubblico per le sue caratteristiche gastronomiche e logistiche (tre grandi cucine diversificate come offerta di piatti tipici e diversi punti ristoro sparsi nelle vie), consentendo al visitatore di scoprire ed apprezzare angoli e prospettive di un centro storico prezioso che apriva agli sguardi dei curiosi i propri cortili e le proprie cantine per quattro giorni consecutivi.

ELENCO CONTRIBUTI ELARGITI

2003 > 30.900 €
2004 > 39.470 €
2005 > 40.000 €
2006 > 37.506 €
2007 > 51.109 €
2008 > 50.325 €
2009 > 43.000 €
2010 > 35.800 €
2011 > 24.800 €
2012 > 45.300 €
2013 > 13.700 €
2014 > Festa sospesa
2015 > Gunbi on the Rock
2016 > Gunbi on the Rock 2.500 €
2017 > Gunbi ritorno in paese 15.000 €
2018 > …

Nel 2013, in accordo con le varie associazioni, al fine di accantonare il denaro necessario alla realizzazione del progetto della cucina in muratura, si è deciso di erogare solo 1/3 dei contributi dell’anno precedente.
Nel 2017 con il ritorno in paese si è potuto aumentare il contributo alle varie associazioni, nonostante gli investimenti in strutture e sicurezza che sono stati fatti e che sono in programma nei prossimi anni.

MAIN & PARTNER SPONSOR

Rocket Way Internet Superveloce
Acqua Minerale di Calizzano

MEDIA PARTNER

Castigamatti Creative e Web Farm
Sagreataly
Italia In Piega

PARTNER

Semplicemente Casa Loano
Michero Cacace Amministrazioni Condominiali

SPONSOR

3A Antincendio
Autotrasporti Fenoggio
Attilio Burcheri
Badano Combustibili
Bogliorio Panetteria Pasticceria
Bruzzone Impianti
Del Balzo Supermercati
Pastificio Delfino
Icose
Idroenergy
k609
F.lli Garofalo
La bottega del pesto
Nbc
Pista Kart
Tecnoser